Emergenze ambientali incendi Rifiuti SNPA

Gli incendi degli impianti di gestione dei rifiuti (2014-2019)

La Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati ha reso disponibile online la Relazione sull’evoluzione del fenomeno degli incendi negli impianti di gestione dei rifiuti, che trae spunto dall’analoga inchiesta condotta nella scorsa legislatura e approvata a gennaio 2018.

Le informazioni contenute nelle due relazioni sono il frutto di una ricognizione effettuata grazie alle informazioni delle Agenzie regionali per la protezione dell’ambiente e delle procure della Repubblica territorialmente competenti. In alcuni casi la Commissione ha effettuato dei sopralluoghi negli impianti in cui si erano verificati incendi particolarmente significativi per circostanze o per impatto ambientale.

I dati rilevati, tuttavia non possono essere considerati esaustivi, inaìfatti è la stessa Commissione che evidenzia come:

Va sottolineata la disomogeneità delle risposte rispetto all’impostazione delle richieste, che segnala quale esigenza primaria per un efficace contrasto al fenomeno la necessità di dati condivisi, all’interno del SNPA e nel rapporto con gli altri soggetti pubblici.

Fra gennaio 2014 ed ottobre 2019, secondo i dati raccolti dalla Commissione parlamentare, si sono verificati circa 500 incendi in impianti di gestione dei rifiuti, in tutte le regioni italiane (ad eccezione della Valle d’Aosta).

Il tema degli incendi costituisce uno dei principali campi di azione delle agenzie ambientali che compongono il Sistema nazionale per la protezione dell'ambiente (SNPA) che interviene, a supporto delle forze di primo intervento, e gli incendi di impianti di gestione dei rifiuti costituiscono una delle criticità principali.

Troppo spesso la gestione dei rifiuti si intreccia direttamente con attività illecite della criminalità ambientale, e quindi la Commissione parlamentare nella relazione cita alcuni casi per i quali sono state rinvenute prove di veri e propri traffici illeciti di rifiuti portati avanti da articolate organizzazioni criminali (vedi anche la Sintesi della relazione approvata dalla Commissione Parlamentare della XVIII Legislatura).

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: