Cambiamento climatico COP26 Nazioni Unite

Non scegliete l’estinzione!

Su queste pagine abbiamo visto in più occasioni i dati più recenti diffusi dalle varie organizzazioni internazionali in merito alla crisi climatica ed ai suoi effetti, ad esempio: Copernicus: il rapporto Stato del Clima 2021, Frequenza e gravità dei pericoli climatici in aumento in tutta Europa, Quattro indicatori chiave del cambiamento climatico registrano valori record nel 2021, A febbraio e marzo una media mensile intorno a 419 ppm di anidride carbonica in atmosfera, Cogliere gli avvertimenti di scienza e natura e avviare una rapida transizione ecologica ed energetica, I cambiamenti climatici in Italia, e numerosi altri.

In questo caso segnaliamo invece un cortometraggio di 2′ 31″, lanciato  dal Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo (UNDP), come il fulcro della campagna ‘Don’t Choose Extinction’, in occasione del COP26 di Glascow.

“So un paio di cose sull’estinzione – esordisce il dinosauro Frankie – e lasciatemi dire che estinguersi è una brutta cosa! e portarsi da soli all’estinzione è la cosa più ridicola che ho sentito in 70 milioni di anni. Almeno noi avevamo un asteroide, quale è la vostra scusa? State andando verso un disastro climatico e ogni anno i governi spendono centinaia di miliardi di dollari di fondi pubblici in sussidi alle fonti fossili! Immaginate se noi avessimo speso centinaia di miliardi per sussidiare giganteschi meteoriti! Ed è quello che state facendo proprio adesso!”.

Il dinosauro dice poi al pubblico di diplomatici sconcertati che “è ora che gli umani smettano di trovare scuse e inizino a fare cambiamenti” per affrontare la crisi climatica.

Un video da non perdere!

attivare i sottotitoli in italiano cliccando sull’ingranaggio in basso a destra e selezionando “sottotitoli / traduzione automatica”

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: